arrow-right cart chevron-down chevron-left chevron-right chevron-up close menu minus play plus search share user email pinterest facebook instagram snapchat tumblr twitter vimeo youtube subscribe dogecoin dwolla forbrugsforeningen litecoin amazon_payments american_express bitcoin cirrus discover fancy interac jcb master paypal stripe visa diners_club dankort maestro trash

La Skincare

I Summer Powers dell’Anguria


Che sgranocchiare una fetta di anguria (o cocomero, come suggerisce l’Accademia della Crusca) ci faccia sentire subito l’estate non c’è alcun dubbio. Ma perché? Cosa rende immediato questo collegamento istintivo e positivo? Sì, l'anguria racchiude parecchi benefici per noi. 

Contributor: Angela P.

I Summer Powers dell’Anguria

by VIVIPOSITIVO Team

2 months ago


La Skincare

I Summer Powers dell’Anguria


Che sgranocchiare una fetta di anguria (o cocomero, come suggerisce l’Accademia della Crusca) ci faccia sentire subito l’estate non c’è alcun dubbio. Ma perché? Cosa rende immediato questo collegamento istintivo e positivo? Sì, l'anguria racchiude parecchi benefici per noi. 

Contributor: Angela P.

by VIVIPOSITIVO Team

2 months ago


I Summer Powers dell’Anguria

Abbiamo studiato questo frutto dolce e fresco, l’abbiamo tagliato, osservato e anche assaggiato (forse più di una volta, yes!)..ed ora ne abbiamo la conferma: ha dei superpoteri.

Il summer power dell’anguria:
nata per rinfrescare


L’anguria viene scoperta nel periodo Vittoriano da David Livingstone in Africa. Quella che trovò nel deserto del Kalahari era una varietà spontanea e meno zuccherina di quella che conosciamo oggi, ma da sempre capace di dissetare e nutrire anche nei luoghi più isolati del mondo. Mangiare quotidianamente il cocomero infatti, aiuta a prevenire la disidratazione.


E per l’idratazione quotidiana della nostra pelle, VVP ha il kit ideale da portare in viaggio, alla proteina della seta

Shop Travel Kit



Il summer power dell’anguria:
sole in sicurezza


Nonostante il cocomero sia composto per il 95% di acqua, interessante per noi è  la sua alta concentrazione di licopene, un carotenoide dal forte potere antiossidante. Questo non vuol dire che una fetta di cocomero sostituisce la protezione solare, ma semplicemente avremo un maggiore aiuto dall’interno nel ridurre il deterioramento delle cellule dovuto ai raggi UV.


Lo studio: Pubblicato nel 2006 in Skin Pharmacology and Physiology, viene dimostrato come la somministrazione di una miscela di antiossidanti a base di licopene influenza in modo significativo i parametri strutturali della pelle, tra i quali, la densità che in 12 settimane aumenta del 7% (giusto il tempo di una stagione estiva per rimpolpare la nostra pelle con l’anguria!)


Il summer power dell’anguria:
zero waste

Tutti sappiamo che la polpa succosa dell’anguria è la parte più saporita e versatile (da provare a cubetti con del pesce grigliato o in insalata con menta e cetrioli) ma c’è di più!

I semi sono solitamente mangiati come snack salato in Asia e Medio Oriente, basta disporli su una teglia con olio e sale, infornarli per 15 min a 180° e lasciarsi influenzare da costumi esotici.

La buccia basta tenerla intera e sarà una perfetta brocca per i cocktail fruttati delle cene in terrazzo!

 

C’è chi ha immaginato ancora altri utilizzi alternativi del cocomero, come viene raccontato all’interno del romanzo post apocalittico Zucchero di Cocomero, dove quasi tutto è costruito a partire dallo zucchero di cocomero. Da provare per una lettura leggera sotto l’ombrellone!

Disponibile in lingua originale su Amazon

i benefici dell'anguria d'estate

Shopping Bag


x