arrow-right cart chevron-down chevron-left chevron-right chevron-up close menu minus play plus search share user email pinterest facebook instagram snapchat tumblr twitter vimeo youtube subscribe dogecoin dwolla forbrugsforeningen litecoin amazon_payments american_express bitcoin cirrus discover fancy interac jcb master paypal stripe visa diners_club dankort maestro trash

La Salute

Candele di soia o cera d'api: sono davvero migliori?

Candele di Soia o Cera d'Api

by VIVIPOSITIVO Team

4 months ago


La Salute

Candele di soia o cera d'api: sono davvero migliori?

by VIVIPOSITIVO Team

4 months ago


Candele di Soia o Cera d'Api

Siamo abituati a pensare all’inquinamento come qualcosa proveniente dall’esterno, non considerandolo un nemico che si trova spesso tra le mura domestiche: lo chiameremo l’inquinamento indoor.

E' stato dimostrato che l’inquinamento indoor può avvenire in diversi modi: vernici sulle pareti, detersivi e detergenti per la pulizia. Uno meno ovvio? Le candele

Dare un tocco romantico all’ambiente o anche profumare una stanza con il nostro aroma preferito può diventare un agguato alla nostra salute oppure no, se sappiamo cosa fare. 

Non dovremo mai, infatti, rinunciare all’atmosfera perfetta e alla nostra salute. 

Qualcosa per la mente. READ ALSOCome sapere che tipo di pelle abbiamo

Candele di Soia o Cera d'Api: 
Perché?

Le candele comuni sono composte da paraffina (derivato del petrolio), benzene, additivi a base di solventi al piombo (quelle profumate) o addirittura stoppini in piombo. La loro combustione provoca inevitabilmente il rilascio di sostanze tossiche, le quali rimangono per oltre un’ora nell’aria.

Le conseguenze sono state accertate: l’esposizione prolungata potrebbe causare danni anche seri alla nostra salute. 

Ovviamente, dobbiamo valutare le nostre scelte con moderazione: se usiamo le candele solo ogni tanto, per qualche occasione o in luoghi abbastanza spaziosi e arieggiati, le candele "comuni" potranno andare bene. Iniziamo a fare qualche pensiero in più sulla nostra decisione di acquisto di candele se invece adoriamo le candele e le utilizziamo spesso. 

Candele di Soia o Cera d'Api: 
Come Sceglierle?

Se le candele sono troppo economiche, facciamo attenzione. 

N°1: Candele alla soia.

La soia è un prodotto estremamente versatile, con la quale si può produrre una cera vegetale completamente naturale e senza controindicazioni per la nostra salute.

N°2: Candele alla cera d’api.

Un prodotto delle api non solo completamente atossico e anallergico, produce anche ioni negativi alla combustione, neutralizzando le sostanze inquinanti presenti nell’ambiente.

Entrambe bruciano più a lungo delle candele di bassa qualità. Perciò la scelta sarà solo dettata da altri fattori (estetica, colore, ecc...) della candela, piuttosto che il tipo (soia o cera d'api).

Ultimo check: accertiamoci che non contengano profumi artificiali, controlliamo la provenienza degli ingredienti e che non siano realizzate con ulteriori ingredienti di origine chimica.

Optare per delle candele di soia o cera d'api è la scelta giusta se si desidera un ambiente più pulito e risk-free. 

Qualcosa per la mente. READ ALSOStress management: cosa fare

Shopping Bag