arrow-right cart chevron-down chevron-left chevron-right chevron-up close menu minus play plus search share user email pinterest facebook instagram snapchat tumblr twitter vimeo youtube subscribe dogecoin dwolla forbrugsforeningen litecoin amazon_payments american_express bitcoin cirrus discover fancy interac jcb master paypal stripe visa diners_club dankort maestro trash

La Salute

Il potere della morning routine

Il potere della morning routine

by VIVIPOSITIVO Team

4 months ago


La Salute

Il potere della morning routine

by VIVIPOSITIVO Team

4 months ago


Il potere della morning routine

Se osserviamo bene, notiamo che alcune delle persone più di successo al mondo hanno in comune il fatto di cominciare presto la loro giornata. Ci chiediamo: c’è una connessione tra un rituale mattutino e la nostra produttività?

Cerchiamo di capire che benefici può apportare una morning routine nella nostra vita.

Qualcosa per la mente. READ ALSOLe ore del giorno in cui siamo più produttivi

“Work smarter, not harder.”

Una premessa fondamentale è il nostro mindset: meglio non auto-convincersi di non essere dei tipi mattutini, altrimenti il rischio è quello di impostare la sveglia e trovarsi un’ora dopo ancora avvolti nelle lenzuola.

Morning routine:
why

Uno dei motivi più importanti è quello di creare del tempo per . Prendersi dai 30 ai 60 minuti al mattino per dare priorità alle nostre necessità aiuta a diminuire i livelli di stress durante la giornata.

Tutto ciò aiuta a mantenere una buona autostima e, di conseguenza, aumentare produttività e creatività. Inoltre, le abitudini mattutine ci consentono di mantenere meglio la concentrazione durante la giornata.

Morning routine:
una questione di natura

Come ogni essere vivente, seguiamo dei cicli naturali. Il nostro orologio biologico (in termini tecnici ritmo circadiano) regola il ripetersi delle nostre funzioni biologiche. Il più famoso è l’alternarsi tra veglia e sonno, tra i quali si inseriscono altri processi fisiologici.

Tutti questi processi sono regolati dai cosiddetti geni “clock” e l’attivazione di ciascun gene è regolata dal gene precedente nella sequenza, costituendo un feedback della durata di 24 ore.

Il ritmo circadiano della forza di volontà è semplice: è più alta subito dopo il sonno e diminuisce gradualmente fino a raggiungere il minimo di sera. 

Riuscire a dedicarci il lusso di un po' di tempo subito dopo la sveglia potrebbe dare la svolta alle nostre giornate.

Morning routine:
il pilota automatico

Come se impostassimo il risparmio energetico alla nostra mente, la routine mattutina evita l’affaticamento mentale. Preparare i vestiti per l’attività fisica e per il lavoro, fissare gli impegni della giornata la sera prima, non ruberà energia alle mansioni più importanti.

Morning routine:
how

Alcune cose che possiamo decidere di aggiungere alle nostre abitudini: 

  1. Sveglia presto: Per riuscire a svegliarsi carichi al mattino è necessaria una buona qualità del sonno. Cerchiamo di non alterare il nostro ritmo veglia/sonno e di dormire un quantitativo sufficiente a notte.
  2. Modalità aereo: per mantenerci super concentrati sarà bene evitare di guardare il nostro cellulare. Mail, messaggi e social distraggono e ci fanno perdere il focus.
  3. Idratazione: al risveglio, un bicchiere d’acqua o un tè sono la cosa migliore per idratarsi dopo la nottata appena passata.
  4. Meditazione: 3/5 minuti per comunicare alla nostra mente che siamo presenti, qui ed ora, senza pensare ai problemi là fuori. Make mental health a priority.
  5. Stretch: 5 minuti di stretching bastano, invece, per comunicare al nostro corpo che siamo svegli e pronti per partire.
  6. Qualcosa per noi: il nucleo della nostra routine. 
    20/30 minuti dell’attività che preferiamo: attività fisica, lettura, journaling… a seconda delle preferenze e di ciò che ci fa sentire bene.
  • Lettura: leggere ci aiuta ad essere più creativi e ispirati durante la giornata;
  • Journaling: consiste nel tenere un piccolo diario dove scriviamo i nostri flussi di coscienza (scrivere quello che ci passa per la testa senza pensare). Serve per liberare la mente dai pensieri superflui e chiarire le priorità della giornata.
  • Shot energizzante: non è semplice, ma funziona. Una doccia fredda al mattino equivale alla carica di 4 caffè. 
  • Big tasks first: una volta chiarite le nostre priorità, sarebbe ottimale cercare di concludere le più importanti subito, in modo tale di liberarsi del peso. 

    L’ideale sarebbe non dare attenzione al cellulare fino a che non si finiscono quest’ultime. Farlo, vorrebbe dire dedicare tempo a qualcos’altro anziché a noi stessi.

    Qualcosa per la mente. READ ALSOCome gestire meglio il tempo: 3 consigli

    Una volta presa l’abitudine sarà difficile smettere. 
    Il tempo necessario perché si formi un’abitudine? 21 giorni.

    A pensarci bene, basta poco.

    Shopping Bag