arrow-right cart chevron-down chevron-left chevron-right chevron-up close menu minus play plus search share user email pinterest facebook instagram snapchat tumblr twitter vimeo youtube subscribe dogecoin dwolla forbrugsforeningen litecoin amazon_payments american_express bitcoin cirrus discover fancy interac jcb master paypal stripe visa diners_club dankort maestro trash

La Salute

Che cos'è l'Ayurveda di cui sentiamo parlare

Che cos'è l'Ayurveda

by VIVIPOSITIVO Team

5 months ago


La Salute

Che cos'è l'Ayurveda di cui sentiamo parlare

by VIVIPOSITIVO Team

5 months ago


Che cos'è l'Ayurveda

Sì, ogni tanto ne abbiamo sentito parlare e ci siamo mai domandati che "cos'è l’Ayurveda?". Ecco quello che dobbiamo sapere in pochi paragrafi.

Qualcosa per la mente. READ ALSO5 abitudini Ayurveda che possono promuovere la nostra salute

L'Ayurveda è la medicina antica indiana, naturale e rivolta alla prevenzione e mantenimento della salute. Segue un approccio olistico (ossia a 360°) che include psicologia, genetica, sessualità, alimentazione e relazioni.

Il termine significa “scienza della vita” oppure interpretabile come “conoscenza della longevità” da “ayur” (longevità) e “veda” (conoscenza rivelata).

Che cos'è l'Ayurveda: le basi

Per comprendere come la medicina ayurvedica agisca sul corpo umano dobbiamo prima comprendere alcuni dei concetti fondamentali.

Il primo, riguarda il “tridosha” (i tre dosha). Secondo l’Ayurveda il corpo umano è composto da un miscuglio di elementi, in proporzione variabile a seconda dell’individuo: etere, aria, fuoco, acqua, terra.

Che cos'è l'Ayurveda: i dosha

A seconda della preponderanza di alcuni di questi elementi si hanno tre dosha, ognuno dei quali è riconducibile a una o più delle tre energie di base:

  • Vata: governa il movimento ed è composto da etere e aria;
  • Pitta: governa il metabolismo ed è composto da fuoco e acqua;
  • Kapa: governa la coesione ed è composto da acqua e terra.

Ciascuno dei dosha è correlato a delle determinate caratteristiche fisiche dell’individuo. Questi dosha si trovano in tutto il corpo ma presentano delle aree di concentrazione chiamate sub-dosha, governati quindi da differenti localizzazioni corporee.

Secondo l’Ayurveda, la vita è costituita dal perseguimento di quattro obiettivi: Dharma (dovere), Artha (ricchezza della comprensione, benessere/prosperità), Kama (felicità), Moksha (libertà/illuminazione). Per il raggiungimento di questi obbiettivi è necessario l’equilibrio dei dosha. Se i dosha non sono equilibrati si svilupperanno malattie e disturbi che variano nell’individuo a seconda delle aree di localizzazione.

Non esiste benessere psichico in un corpo tormentato dalla malattia, perciò i dosha sono collegati anche al benessere psico-emotivo dell’individuo.

Che cos'è l'Ayurveda: Agni

Il secondo concetto è Agni, il fuoco interiore, la componente fondamentale della vita che ha il compito di mantenere l’ordine e di conseguenza l’equilibrio attraverso la trasformazione del cibo in energia.

Una funzione fondamentale nel mantenimento della buona salute risulta quindi essere la digestione.

Sembrano storie interessanti e intuitive, ma come possiamo ricollegarle a noi e alla nostra vita?

Qualcosa per la mente. READ ALSO5 abitudini Ayurveda che possono promuovere la nostra salute

Shopping Bag