arrow-right cart chevron-down chevron-left chevron-right chevron-up close menu minus play plus search share user email pinterest facebook instagram snapchat tumblr twitter vimeo youtube subscribe dogecoin dwolla forbrugsforeningen litecoin amazon_payments american_express bitcoin cirrus discover fancy interac jcb master paypal stripe visa diners_club dankort maestro trash

La Salute

Back in town: gli Integratori Naturali per riprendere la routine

Back in town: Gli integratori naturali per riprendere la routine

by VIVIPOSITIVO Team

3 weeks ago


La Salute

Back in town: gli Integratori Naturali per riprendere la routine

by VIVIPOSITIVO Team

3 weeks ago


Back in town: Gli integratori naturali per riprendere la routine

Back in town = back at work. Questo significa tornare dalle vacanze carichi di energia e pronti a ricominciare. 

Oltre alla sindrome da rientro, l’imminente cambio di stagione potrebbe provocare dei cali di energia e diminuire il nostro focus. Potremmo allora considerare l’idea di farci aiutare della natura per riprendere il ritmo. Se così fosse, una valida risposta alla nostra richiesta potrebbero essere degli integratori naturali a base di piante adattogene.

Qualcosa per la mente. READ ALSOLa Palestra al rientro dalle vacanze

Gli integratori naturali per riprendere la routine
Piante adattogene: cosa sono?

Il concetto di pianta adattogena è nato grazie a uno studio risalente al 1947 del farmacologo russo Nicolai Lazarev, il quale ha cercato di definire l’azione di determinate piante in grado di aumentare la resistenza ai fattori di stress

Sono piante ad azione normalizzante. Promuovono il raggiungimento e il mantenimento dell’equilibrio sia interno che esterno (proprietà chimico-fisiche e comportamentali), hanno un effetto generale, cioè agiscono in maniera generica sull’organismo e attaccano fattori non specifici (tutti i fattori di stress che possono presentarsi).

La funzione adattogena è già citata da migliaia di anni nella medicina tradizionale cinese per indicare delle sostanze con proprietà toniche che aumentano l’energia favorendo il benessere di tutto il corpo. Insomma, delle super piante che possono renderci più ‘forti’, adatte a combattere, anche a scopo preventivo, gli effetti negativi dello stress.

Gli integratori naturali per riprendere la routine
Piante adattogene: quali sono

Le piante di cui stiamo parlando sono il ginseng, la rhodiola, l’eleuterococco e il guaranà.

  • Ginseng: ha proprietà toniche, sia fisiche che mentali, data la sua azione sul sistema nervoso. Oltre a migliorare in generale il rendimento psico-fisico ha proprietà adattogene, aumenta quindi la resistenza a fattori di stress e favorisce il recupero.
  • Eleuterococco: è utile nei casi di stanchezza psico-fisica, aumenta la resistenza e favorisce il recupero in particolare per gli sforzi fisici ma supporta anche gli sforzi mentali dovuti a studio e lavoro, favorendo rendimento e concentrazione, agisce perciò come anti-stress.
  • Rhodiola: l’azione calmante la rende un’ottima pianta adattogena, aiuta a gestire i periodi stressanti sia fisici che psichici. Stimola la produzione di serotonina favorendo il ritrovamento della serenità e aiuta a combattere l’insonnia.
  • Guaranà: il suo principio attivo è simile a quello della caffeina, viene infatti utilizzato come tonico e stimolante. Aumenta sia le prestazioni fisiche (utilizzato spesso dagli sportivi) che mentali (nel caso di attività intellettuale intensa). Il guaranà va assunto con più attenzione: può favorire ipertensione e agitazione, di conseguenza può non essere adatto a tutti.

Nella scelta di integratori naturali, possiamo guardare nelle etichette la presenza di queste piante che ci rendono dei guerrieri più forti e prestanti al rientro al lavoro o alla riapertura della sessione.

Qualcosa per la mente. READ ALSOLa Palestra al rientro dalle vacanze

Settembre? Non ci fa paura.
#VVP

Shopping Bag